Il mandato di questa commissione risiede nell’agevolare per quanto possibile il percorso burocratico che la norma vigente prevede, sia per i cittadini comunitari e non comunitari, che desiderano, essendone abilitati, esercitare la professione infermieristica nell’ambito territoriale riminese.